"PENSARCI PER TEMPO" Percorso in-formativo sul Dopo di noi da costruirsi durante noi


incerchiomunicipio1

ASSISTENZA, CURA E PROTEZIONE DELLA PERSONA FRAGILE”

4 incontri per acquisire le competenze su NORME SERVIZI E STRUMENTI per costruire DURANTE NOI UN DOPO DI NOI DI QUALITA’ Associazione INCERCHIO con il MUNICIPIO 1

presso il CAM Garibaldi – Corso Garibaldi 27 Milano

partecipazione libera e gratuita

L’associazione INCERCHIO PER  LE PERSONE FRAGILI è fra le prime realtà in Italia ad occuparsi in maniera articolata e multidisciplinare – in equipe  composta da giuristi, psicologi, assistenti sociali, consulenti previdenziali e fiscali, notai etc - della complessa questione del cd Dopo di noi, come viene denominato comunemente il percorso di vita della persona disabile grave quando vengono a mancare i genitori.

In realtà è più adeguato all’attuale sentire sociale parlare di DURANTE NOI, perché è stato finalmente acquisita la consapevolezza che tale tema vada affrontato per tempo, non solo per prevenire le emergenze e i relativi traumi di una fuoriuscita dall’ambito protetto della famiglia solo al momento di un lutto, ma anche perché va riconosciuto il diritto della persona con disabilità una volta adulta a intraprendere il proprio percorso di emancipazione in autonomia per quanto possibile dalla famiglia di origine, di avere una sua vita con proprie interazioni sociali e affettive.

E’ stata maturata anche la consapevolezze che le persone con disabilità hanno il diritto ad abitare in un ambiente che sia la loro casa a tutti gli effetti, con caratteristiche del nucleo familiare.

Sulla scorta delle acquisizioni sociali e culturali, il legislatore ha emanato nel 2016 la legge 112 che recependo questi principi e richiamando sistematicamente precedenti norme alcune non veramente attuate, promuove la pianificazione per tempo del progetto di vita della persona con disabilità grave, tramite un impegno congiunto familiari amministratore di sostegno ed operatori dei servizi, incentiva la deistituzionalizzazione, favorisce soluzioni residenziali di microresidenzialità.

Dispone risorse pubbliche per sostenere questi percorsi e altresì incentivi fiscali a favore dell’accantonamento di risorse private.

Per aiutare a muoversi nel complesso panorama di norme servizi e strumenti per la costruzione durante noi di un dopo di noi di qualità per i propri congiunti con disabilità grave, l’associazione INCERCHIO – oltre a svolgere un servizio di consulenza individuale – predispone seminari e corsi di formazione, in collaborazione anche con altri enti, sia privati che pubblici.

Si è appena avviato, in collaborazione con il MUNICIPIO 1 del COMUNE DI MILANO, il percorso formativo “PENSARCI PER TEMPO
assistenza cura e protezione della persona fragile”, un secondo percorso dovrebbe avviarsi più avanti, con il MUNICIPIO 4.

Si è svolto sabato 4 novembre il primo seminario, con partecipazione libera e gratuita, presso  il CAM Garibaldi – Corso Garibaldi 27 Milano per acquisire le competenze su NORME SERVIZI E STRUMENTI per costruire DURANTE NOI UN DOPO DI NOI DI QUALITA’.

Si tratta di quattro  incontri, di tre ore ciascuno, fruibili anche singolarmente, condotti da docenti qualificati ed esperti, che complessivamente tendono a fornire un quadro chiaro e completo del complesso sistema di misure servizi e tutele, stratificatosi negli anni, e suggellato dalla legge 112 del 2016, cd sul dopo di noi, affinché ciascuna famiglia possa orientarsi, fare le scelte più idonee e prendere le decisioni più idonee per pianificare per tempo un progetto di vita di qualità, nel rispetto di possibilità bisogni e desideri della persona con fragilità.
Vengono analizzati i vari temi che compongono la complessa questione: dalla protezione giuridica della persona non in grado di autorappresentarsi, alla mappa dei servizi cui poter accedere, al nuovo concetto di residenzialità, alle risorse economiche che la legge, con le sue declinazioni regionali e comunali, mette a disposizione.
 
Ecco il PROGRAMMA completo:  sabato 4 novembre l’avvocato Sabrina Sala e la dottssa Daniela Piglia, dopo i saluti di apertura a cura della Presidente della Commissione Politiche sociali del Consiglio del Municipio 1 Francesca Castelbarco,  hanno presentato il quadro generale, i destinatari e le varie norme, approfondendo quindi il tema dell’amministrazione di sostegno, misura che consente di dare rappresentanza legale e protezione a chi non sia appunto in grado, per incapacità naturale, di provvedere alla cura dei propri interessi morali e materiali.

I prossimi incontri vedono il seguente calendario:

 II incontro - martedì 21 novembre h 20.00 – 23.00  - Al servizio del progetto di vita  - Conoscere i servizi
A cura della dott.ssa Cristina Labianca, psicologa,  e della dott.ssa Daniela Piglia, giurista.
 
III - martedì 28 novembre h 20.00 – 23.00 - Strumenti economici, assistenziali e previdenziali
A cura della dott.ssa Daniela Piglia e del dott. Ignazio De Caro, esperto previdenziale
 
IV - sabato 2 dicembre h 9.30 - 12.30 - Strumenti economici privati e assetti giuridico patrimoniali
A cura dell’avv. Davide Bloise, del dott. Carlo Fossati,  notaio in Milano, del signor Michael Leone, consulente assicurativo, della dott.ssa D. Piglia .

-------

Loc Municipio 1

pdf Scarica la locandina in formato pdf

 

ASSOCIAZIONE INCERCHIO PER LE PERSONE FRAGILI

Via Giasone del Maino n° 16, 20146 Milano – presso la FONDAZIONE PIO ISTITUTO DEI SORDI
www.associazioneincerchio.comQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
" target="_blank">
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per donazioni e contributi: Banca Prossima - IBAN: IT45 N033 5901 6001 0000 0136 286

Iscrizione Newsletter