La protezione giuridica per le persone fragili

Il progetto Ads del territorio Asl Milano in collaborazione con con Auser Forlanini e l’Associazione La Tenda organizza, nell’ambito della collaborazione fra il progetto Trama e il Progetto Insieme a Sostegno, un percorso formativo sull’Ads per familiari, volontari ed operatori. Il corso si articola in due sessioni. La prima prevede due incontri, il 29 gennaio ed il 12 febbraio dalle 17.00 alle 19.00 presso Circolo Acli Lambrate in Via Conte Rosso 5. La seconda un solo incontro il 26 marzo dale 15.00 alle 17.00 Parrocchia di S. Giovanni in Laterano via Pinturicchio 35.

Programma

I SESSIONE


presso il Circolo ACLI Lambrate - via Conte Rosso 5 - Milano (tram 33, autobus 39, 54, 924)


29 Gennaio 2013 - dalle 17.00 alle 19.00 - La protezione giuridica delle persone fragili

  • TRAMA e INSIEME A SOSTEGNO: Presentazione dei due progetti attivi sul territorio
  • I principi della protezione giuridica nel nostro ordinamento: misure a confronto
  • L'amministrazione di sostegno: per chi, perché e come



12 Febbraio 2013 - dalle 17.00 alle 19.00 - Aspetti procedurali e gestionali più ricorrenti

  • Il Procedimento: dal ricorso al decreto di nomina
  • I compiti, i poteri e le responsabilità dell'Amministratore di sostegno
  • Fare volontariato nella protezione giuridica

II SESSIONE


presso la Parrocchia di S. Giovanni in Laterano, via Pinturicchio 35 - Milano (MM Piola)

26 Marzo 2013 dalle ore 15.00 alle ore 17.00 - La protezione giuridica delle persone fragili

  • I principi della protezione giuridica nel nostro ordinamento: misure a confronto
  • L'amministrazione di sostegno: dal ricorso alla nomina
  • I compiti, i poteri e le responsabilità dell'Amministratore di sostegno

Gli incontri, ai quali interverranno gli esperti di Oltre Noi la Vita e la Dott.ssa Elisabetta Clerici dell'Auser Forlanini, prevedono per la prima sessione la moderazione di Emilia Borghi dell'Auser Forlanini e per la seconda quella di Laura Antonucci de La Tenda.

Informazioni e iscrizioni:
I sessione - Auser Volontariato Forlanini Onlus - Via Saccardo, 47 - Milano - Tel. 02210104520 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
II sessione - LA TENDA - Via Donatello, 27 - Milano - Tel. 0239430251 - e-mailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Risorse:

Verso il sistema per la protezione giuridica nel milanese

Verso il sistema per la protezione giuridica delle persone fragili. Esperienze e prospettive” è il Convegno che i tre Progetti Ads realizzati nel territorio della Provincia di Milano organizzano per il prossimo 23 gennaio 2013 organizzano il 23 gennaio 2013 dalle 9.00 alle 16.00 presso la Sala Cinquecento del Palazzo Lombardia in Via Gioia 37, a Milano. I promotori si pongono l’obiettivo di fare il punto sul lavoro svolto e confrontarsi con i livelli istituzionali per proseguire il dialogo già avviato e poter definire le linee di futuro, nella consapevolezza che fare sistema risponde ad obiettivi di efficacia ed efficienza e garantisce l’azione di prossimità necessaria ad una risposta individualizzata. Iscrizioni on line anche dal sito.

PROGRAMMA

8.30 - Registrazione dei partecipanti

9.15 - SALUTI ISTITUZIONALI:

  • Lino Lacagnina, Presidente Associazione Oltre Noi... la Vita-onlus
  • Giorgio Gotti, Presidente del Coordinamento CSV Lombardia
  • Carolina Pellegrini, Assessore alla Famiglia, conciliazione , integrazione e solidarietà sociale Regione Lombardia
  • Gloria Servetti, Presidente IX Sezione Civile Tribunale Ordinario di Milano
  • Giacomo Walter Locatelli, Direttore Generale Asl Milano

10.00 - IL LAVORO SVOLTO E LE PROSPETTIVE DI FUTURO - i tre progetti per la promozione dell'Amministratore di Sostegno della provincia di Milano, le reti associative, i lavori in corso, le prospettive

 

PROGETTO INSIEME A SOSTEGNO - territorio Asl Milano


La persona fragile al centro:tutela dei diritti e coesione sociale

  • Daniela Piglia, coordinatrice Oltre noi la Vita onlus Milano, Capofila del progetto

 

Promuovere un sistema sussidiario e di collaborazione nella realtà metropolitana milanese

  • Morena Beretta, coordinatrice Ufficio Protezione Giuridica ASL Milano

 

PROGETTO PASSO DOPO PASSO - territorio Asl Milano 1


La co-progettazione, risorsa metodologica per la sussidiarietà

  • Corrado Bassi, Vice Presidente Associazione Polifonie di Rho, Capofila del progetto

Potenzialità e limiti della gestione istituzionale delle amministrazioni di sostegno, le strategie organizzative e le cooperazioni necessarie

  • Giulio Colombo, responsabile Ufficio Protezione Giuridica ASL Milano 1

PROGETTO INSIEME SI FA - territorio Asl Milano 2


L'amministrazione di sostegno e i distretti di economia sociale

  • Guido De Vecchi, Presidente Associazione Ageha di Rozzano, Capofila del progetto

La sussidiarietà collaudata tra piano di zona e terzo settore nella gestione delle AdS affidate ai Sindaci del territorio

  • Serena Bini, responsabile ufficio di piano n° 3, distretto sociale est Milano

11.30 - TAVOLA ROTONDA: dai progetti AdS nella provincia di Milano ad un sistema territoriale per la protezione giuridica delle persone fragili

  • Marina Matucci, Direzione Generale Famiglia, conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale Regione Lombardia
  • Aurelio Mosca, Direttore Dipartimento per le attività Socio-Sanitarie Integrate Asl Milano
  • Guido Ciceri, Direttore SERCOP, azienda speciale consortile dei Comuni del Rhodense per la gestione associata dei servizi sociali.
  • Silvano Casazza, Direttore Dipartimento per le attività Socio-Sanitarie Integrate Asl Milano 2
  • Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche Sociali e Cultura della Salute Comune di Milano
  • Antonello Concas, Sindaco Comune di Pioltello
  • Sebastiano di Guardo, Referente Fondazione IRSO per la Volontaria Giurisdizione nel Progetto Innovagiustizia -Tribunale di Monza
  • Zaccheo Moscheni, Projet Leader del Progetto Regionale AdS "L'attenzione alla persona"
  • Erica Melloni, Progetto Innovagiustizia-Best pactices, fondazione politecnico di Milano

Coordina la mattinata:

  • Daniela Polo, a.s.s. Oltre Noi..la vita Gruppo Progetto ADS Reg. "L'attenzione alla persona", referente Gruppo consigliare Amministrazione di Sostegno Ordine Assistenti Sociali Lombardia

PAUSA

14.30 - TAVOLA ROTONDA: la protezione giuridica quale diritto delle persone fragili: protagonisti del mondo giuridico a confronto tra potenzialità e risorse, difficoltà operative, limiti applicativi, interazione tra istituzioni e con il terzo settore.

  • Delia Maddalena Sciré Giudice Tutelare Tribunale Ordinario di Milano
  • Claudio Miele, Presidente Sezione Famiglia Tribunale Ordinario di Monza
  • Giuseppe Buffone, Giudice Tutelare Tribunale Ordinario di Varese
  • Gian Marco De Vincenzi, Giudice Tutelare Tribunale Ordinario di Lecco

Coordina il pomeriggio:

  • Luigi Maravita, Avvocato e Vicepresidente di Oltre noi... la Vita

16.00 - DIBATTITO E CONCLUSIONI

presso la SALA DEI CINQUECENTO - Palazzo lombardia - Ingresso NUCLEO 4 - Via M. Gioia, 37 - Milano

iscrizione on line - anche dal sito

Per informazioni:

Risorse:

A eventi fatti, in attesa del convegno

I mesi scorsi sono stati ricchi di eventi di sensibilizzazione e di formazione sulla protezione giuridica delle persone fragili, su tutto il territorio ASL Milano, grazie ad una fittissima programmazione ad opera del Progetto INSIEME A SOSTEGNO. A riprova del grande interesse e del grande bisogno informativo su queste tematiche, che sempre più drammaticamente si impongono nella nostra società, ed in particolare nella nostra area metropolitana, ogni evento, ciascuno rivolto a diverso target e diversa area, ha avuto grande partecipazione e ottimi riscontri. E' ora in preparazione, per l'anno nuovo, un grande evento convegnistico, dal titolo "Insieme per la protezione" che vedrà i tre progetti della Provincia di presentare lo stato dell'arte sul territorio. L'appuntamento è per il 23 gennaio 2013 presso la Sala Gaber del Pirellone.

Numerosi gli appuntamenti di sensibilizzazione e di formazione che nel corso dei mesi autunnali hanno caratterizzato la programmazione del Progetto Insieme a Sostegno. A riprova del grande interesse e del grande bisogno informativo su queste tematiche, che sempre più drammaticamente si impongono nella nostra società, ed in particolare nella nostra area metropolitana, ogni evento, ciascuno rivolto a diverso target e diversa area, ha avuto grande partecipazione e ottimi riscontri.

Ne citiamo solo alcuni: i vari incontri presso i CENTRI DIURNI DISABILI e presso i CENTRO PSICO SOCIALI, per i familiari delle persone rispettivamente con disabilità e con disagio psichico, ben due Seminari uno a ottobre e uno a novembre organizzati con il Don Orione, rivolti in particolar modo agli operatori del comparto socio-sanitario, per un totale di un centinaio di persone incontrate. In fine, lo scorso 3 dicembre, un seminario formativo dedicato agli aspetti specifici del bisogno di protezione giuridica nelle persone con dipendenza, che ha richiamato numerosi responsabili ed operatori di servizi sia del pubblico che del privato sociale, anche di altri ambiti ASL e anche di fuori Provincia.
In parallelo sono stati svolti poi i cicli formativi: l'uno per volontari e familiari, svolto per la prima volta nell'ambito di Cinisello, con grande affluenza dal territorio e l'altro organizzato come di consueto con la Provincia di Milano, partner formativo da tempo di Oltre Noi..la vita, che questa volta ha declinato l'analisi della normativa sull'amministrazione di sostegno sulle esigenze specifiche nella terza età.

E' ora in preparazione, per l'anno nuovo, un grande evento convegnistico, che vedrà i tre progetti della Provincia di Milano: PROGETTO INSIEME A SOSTEGNO dell'ASL Milano; PASSO DOPO PASSO dell'ASL MI 1 e INSIEME SI FA della ASL MI 2, presentare lo stato dell'arte sul territorio. Si evidenzieranno le reti associative, gli sportelli sul territorio e gli interventi svolti e in corso, ma soprattutto i rapporti con le istituzioni e le eventuali intese, che determineranno le reali prospettive di insediamento e sviluppo del sistema di protezione giuridica così come delineato dalla normativa regionale.

Save the date allora: 23 gennaio 2013, presso la SALA GABER del Pirellone, VERSO IL SISTEMA PER LA PROTEZIONE GIURIDICA DELLE PERSONE FRAGILI, esperienze e prospettive.

Tutte le informazioni per le iscrizioni entro breve.

A Cinisello il Punto di Prossimità si allea con il Tribunale

Martedì 11 dicembre alle 11.30 si terrà presso Anffas Nord Milano, in via Gran Sasso 56 a Cinisello Balsamo la conferenza stampa di presentazione la collaborazione tra il Tribunale di Monza e il Punto di Prossimità cinisellese del Progetto insieme a Sostegno, che svolgerà così anche funzioni di “Sportello territoriale per la Volontaria Giurisdizione”. È il frutto dell’incontro fra il Progetto Insieme a Sostegno, il Progetto Innovagiustizia promosso da Fondazione IRSO e il Tribunale di Monza.

L'ambito di Cinisello Balsamo e il Comune di Paderno hanno aderito al protocollo d'intesa per la costituzione del Tavolo della Giustizia e per l'istituzione e la gestione di uno Sportello di prossimità in alcune materie di Volontaria Giurisdizione e hanno siglato con il Progetto Insieme a Sostegno uno specifico accordo di collaborazione per la sua realizzazione.

Dall'incontro virtuoso delle Istituzioni locali, del Tribunale di Monza e del Terzo Settore nasce una collaborazione che, valorizzando il già esistente Punto di prossimità, avvia uno specifico Sportello per la Volontaria Giurisdizione.

L'11 dicembre presso ANFFAS NORD MILANO viene presentata ufficialmente con una Conferenza stampa la collaborazione tra il già esistente Punto di Prossimità cinisellese del Progetto insieme a Sostegno e il Tribunale di Monza, che farà così anche funzioni di "Sportello territoriale per la Volontaria Giurisdizione". Alla Conferenza stampa presenzieranno il Sindaco di Cinisello Daniela Gasparini, L'assessore ai servizi Sociali Siria Trezzi, il Giudice del tribunale Claudio Miele, il Presidente di ANFFAS NORD Milano Antonio Cacopardi e il Presidente di OLTRE NOI..LA VITA Lino Lacagnina.

Ricordiamo che lo sportello, che nell'ambito del Progetto "Insieme a Sostegno" si preferisce definire "Punto di Prossimità", ha l'obiettivo di supportare i cittadini e i loro familiari che per effetto di una infermità ovvero di una menomazione fisica o psichica, si trovano nella impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi, e avendo necessità di essere assistite da un Amministratore di Sostegno, abbiano bisogno di tutte le informazioni e l'accompagnamento possibile per lo svolgimento delle pratiche necessarie.

Le persone in condizione di fragilità del territorio dell'Ambito che a causa di una disabilità intellettiva, di disagio psichico, di patologie degenerative e invalidanti (come per esempio Alzheimer, Morbo di Parkinson), di problemi di dipendenza (alcoolismo, tossicodipendenza, gioco d'azzardo) subiscono una limitazione della loro capacità di agire, possono quindi usufruire di un Punto di Prossimità che sostiene e accompagna nel percorso verso l'AdS.

"Da vent'anni Oltre noi la Vita - afferma Lino Lacagnina - si occupa di protezione giuridica delle persone con fragilità. La nostra associazione è stata tra i promotori del nuovo istituto dell'amministrazione di sostegno, ma per rispondere più efficacemente ai bisogni portati dell'aumento e dall'affacciarsi di nuove fragilità, ha sollecitato l'impegno congiunto delle varie organizzazioni del terzo settore che si occupano delle tante e diverse situazioni di bisogno. Il progetto INSIEME A SOSTEGNO rappresenta la risposta sul territorio metropolitano: Oltre noi la Vita è capofila di una sessantina di organizzazioni che realizzano il Progetto in rete. I nostri sforzi si pongono a fianco di quelli delle istituzioni, in un rapporto di sussidiarietà e non di sostituzione del ruolo dell'ente pubblico. Indispensabile invece il ruolo del volontariato nel far emergere il bisogno, nel porgere la relazione competente d'aiuto e quindi facilitare i cittadini più fragili nel difficile obiettivo del vedersi riconosciuti i propri diritti di protezione giuridica".

PUNTO DI PROSSIMITA'-Sportello per la Volontaria Giurisdizione
Distretto 7 ASL MI: ANFFAS NordMilano Via Gran Sasso, 56 Cinisello B.
(Mi) tel. 026185899
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’Ads per le dipendenze

Un nuovo evento di sensibilizzazione, questa volta specificatamente dedicato ai bisogni di protezione giuridica che possono manifestarsi nelle persone con dipendenze, si realizza nel panorama fitto degli appuntamenti che hanno caratterizzato l’autunno del Progetto Insieme a Sostegno. Il seminario formativo “Dipendenze e Protezione Giuridica – L’Amministratore quale applicazione per le dipendenze”, il primo in quest’ambito relativo alla protezione giuridica delle persone con dipendenze vecchie e nuove, si realizzerà il prossimo 3 dicembre dalle 14.00 alle 16.30 presso la sede di Ciessevi, Piazza Castello 3 a Milano, riservato agli operatori del settore.

Programma

14.00 - Presentazione del Progetto INSIEME A SOSTEGNO per la promozione dell'amministrazione di sostegno nel territorio ASL Milano - Daniela Piglia, Coordinatrice Oltre Noi.. la Vita Onlus, Capofila del Progetto Insieme a Sostegno

14.30 - Le misure di protezione giuridica per le persone con fragilità - Luigi Maravita, Avvocato e Vicepresidente Oltre Noi la Vita

15.00 - Il bisogno di protezione giuridica nelle persone fragile per dipendenza - Riccardo Farina, Presidente Comunità Giambellino e componente Direttivo Coordinamento Milanese Dipendenze

15.30 - Dibattito

16.00 - Conclusioni

presso la Sala Formazione CIESSEVI - Piazza Castello, 3- Milano

E' necessaria l'iscrizione scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Risorse:

Iscrizione Newsletter