Il progetto Oltre il Sostegno ha lavorato per lo sviluppo e il consolidamento della rete associativa regionale AdS (Amministratore di Sostegno) nata da un progetto, promosso da Fondazione Cariplo tra il 2009 e il 2013, che, ancora oggi, gestisce Sportelli di Prossimità e promuove attività di informazione, formazione e consulenza a supporto delle persone con disabilità e/o fragilità e dei loro familiari.

Dal 2009 (anno in cui il Parlamento Italiano ha ratificato la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità) molto sta cambiando nel sistema di welfare sociale, dove si sta assistendo a un progressivo passaggio verso un modello di intervento che privilegia la presa in carico e la progettazione individuale.

Nonostante ciò, sono ancora molte le situazioni di solitudine delle persone fragili e rimangono da risolvere diversi problemi ed esigenze legati alla loro condizione di vita.

In questo contesto, senza fermarsi alla sola gestione amministrativa e burocratica,  le associazioni delle persone con disabilità e con fragilità in genere, sentono il bisogno di interrogarsi su come interpretare il proprio ruolo di advocacy e vicinanza alle fragilità.

"La fatica è proprio nel far comprendere che la Convenzione Onu non è un libro dei sogni ma qualcosa che se tradotta in concreto dà dignità, diritti, capovolge i paradigmi." (Roberto Speziale)

L’orizzonte del progetto è stato quello di contribuire a dare positività e speranza alle persone fragili e ai loro cari, costruendo prospettive nuove per il futuro della nostra società per "rifiorire insieme".

Coordinamento Progetto “Oltre il Sostegno”

Progetto ID 1376949 approvato e finanziato con DDUO n. 19014/2019 da MLPS attraverso RL”.

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.